PayPal espande l’offerta di criptovalute; abilita il supporto per i residenti del Regno Unito

Il gigante dei pagamenti PayPal ha annunciato che gli utenti del Regno Unito riceveranno il supporto per i servizi di criptovaluta nei prossimi mesi.

PayPal ha annunciato i piani per lanciare il supporto per le criptovalute

PayPal ha annunciato i piani per lanciare il supporto per le criptovalute oltre gli Stati Uniti. I residenti del Regno Unito saranno presto in grado di utilizzare le piattaforme di pagamento per acquistare e vendere Bitcoin Evolution con ulteriori servizi di supporto previsti per il lancio.

Come riportato dal giornalista Carl Quintanilla, PayPal espanderà i suoi servizi al Regno Unito nel mercato delle criptovalute entro i prossimi mesi, Il gigante dei pagamenti intende anche offrire servizi di criptovaluta per gli utenti in possesso di portafogli Venmo entro il secondo trimestre di quest’anno, secondo Quintanilla.

Oltre al supporto per le criptovalute, PayPal implementerà altri servizi non cripto in tutto il mondo come parte di una maggiore campagna internazionale per offrire agli utenti più scelta nei metodi di pagamento.

Il CEO di PayPal sulle criptovalute

Il CEO di PayPal Dan Schulman ha anche notato che PayPal fornirà ulteriori funzioni di transazione e custodia a Venmo e ai mercati internazionali nel corso del 2021. Non è stato confermato quale mercato sarebbe stato il primo nel rollout internazionale, ma i piani sono stati fatti, secondo il CEO, per la fine dell’anno.

Schulman ha confermato che l’azienda cercherà di investire in criptovalute e blockchain, nonché in altri asset digitali a livello esteso nei prossimi mesi. Questo segue il successo del lancio dei servizi iniziali di criptovaluta della piattaforma negli Stati Uniti a novembre.

Non solo i servizi di criptovaluta della piattaforma hanno mostrato prestazioni positive, ma l’industria e il mercato delle criptovalute nel suo complesso hanno visto una crescita enorme.

Negli ultimi mesi, il trading di Bitcoin e criptovalute ha raggiunto un record dopo l’altro sia per il valore di scambio che per i volumi sul mercato. Proprio nell’ultima settimana, il Bitcoin è salito di nuovo fino a raggiungere un valore record di oltre 48.700 dollari USA.